La presente privacy policy descrive le modalità con cui lo Studio Legale Migliazza Citterio tratta i dati personali degli utenti in relazione all’utilizzo del sito www.migliazzacitterio.it.

Titolare del trattamento è lo Studio Legale Migliazza Citterio, nella persona del suo Legale Rappresentante, Avv. Michela Migliazza, con domicilio in Monza, via Santa Maddalena 1. Per qualsiasi informazione, è possibile inviare una mail a info@migliazzacitterio.it.

Lo Studio Legale Migliazza Citterio opera in conformità a quanto previsto dal D.lgs. 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali.

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono automaticamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’utilizzo dei protocolli di comunicazione di internet.

Si tratta, in particolare, di indirizzi IP o nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito internet, di indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, dell’orario della richiesta, del metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, della dimensione del file ottenuto in risposta, del codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo, al dispositivo e all’ambiente informatico dell’utente.

Tali dati vengono utilizzati in forma aggregata al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito. Essi non sono quindi raccolti per essere associati a interessati identificati, ma per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. Potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito e/o di utenti, nonché per impedire che tali attività vengano poste in essere.

Dati forniti dall’utente
I dati personali degli utenti che interagiscono con i servizi del Sito sono trattati mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con garanzia di sicurezza e riservatezza e con impegno a non diffonderli o comunicarli a terzi, salvo quanto necessario allo svolgimento dell’attività richiesta e/o per adempiere ad un obbligo di legge.

L’iscrizione alla newsletter e/o l’invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi e/o richieste, comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli altri dati personali inseriti nella comunicazione inviata dall’utente.

Diritti dell’interessato
In relazione a tali dati, in qualsiasi momento, è possibile esercitare, con richiesta senza formalità, i seguenti diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs. 196/2003:

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
    L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

    • dell’origine dei dati personali;
    • delle finalità e modalità del trattamento;
    • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
    • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  2. L’interessato ha diritto ad ottenere:
    • l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi abbia interesse, l’integrazione dei dati;
    • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli per cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    • l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  3. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale”.